Federicus e Altamura… Una lunga storia

Federicus – Festa Medievale nasce dalla volontà di valorizzare il territorio della città di Altamura, il centro più popoloso dell’Alta Murgia. La leggenda narra che Federico II, di passaggio dalla città e diretto verso Bari per salpare verso la Terra Santa, abbia lasciato qui dei soldati malati di malaria che furono guariti grazie all’aria salubre del“Federicus e Altamura… Una lunga storia”

Continua a leggere

Cosa visitare

MUDIMA – Museo Diocesano Matronei Altamura Esposizione dei Tesori della Cattedrale Arco del Duomo 1, Altamura (Lato Cattedrale) Info: http://www.museodiocesano.org Contatti telefonici: +39.3285744820  +39.3481518763 Archivio Biblioteca Museo Civico P.zza Zanardelli 30, Altamura Info: http://www.abmcaltamura.it Contatti telefonici: +39.0803111708 Museo Archeologico Nazionale di Altamura Via Santeramo in Colle, 88, Altamura Info: http://www.musei.puglia.beniculturali.it Contatti telefonici: +39.0803146409 Uomo di Altamura – Rete“Cosa visitare”

Continua a leggere

Museo Diocesano nei Matronei della Cattedrale

MUSEO DIOCESANO NEI MATRONEI DELLA CATTEDRALE Inaugurato nel 2016 dal Vescovo della Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, Mons. Giovanni Ricchiuti, il MUDIMA – Museo Diocesano Matronei Altamura –consta di varie sezioni che raccontano della ricchezza del patrimonio storico-artistico della città…  Per info e prenotazioni visita il sito  http://museodiocesano.org/ Contatti telefonici: +39.3285744820  +39.3481518763

Teatro Mercadante

Dedicato al grande compositore altamurano. Dopo la morte di Saverio Mercadante la città di Altamura volle costruire un teatro in suo nome, che fu inaugurato nel 1895 con “La Vestale”. La stampa esaltò il Comitato costruttore, il pittore Rossi che dipinse il tondo con la sua effige e Striccoli che realizzò i lavori gratuitamente. Il“Teatro Mercadante”

Continua a leggere

Rete museale

Un filo conduttore lega i tesori archeologici. Inaugurata il 30 marzo 2017 ed aperta al pubblico dal giorno successivo, la Rete Museale dedicata all’Uomo di Altamura si appresta a diventare uno dei Musei più visitati di Puglia e Basilicata. Realtà come la Grotta di Lamalunga, il Pulo ed il Museo Archeologico, per noi altamurani sono“Rete museale”

Continua a leggere

Masseria Jesce

Incanto fatto di silenzi e canti della Terra  La nostra Terra è un posto da visitare in lungo e in largo e, percorrendo sentieri alternativi, più intimi e meno turistici, si godrebbe della vista di una testimonianza della tradizione pugliese che affonda le sue radici storiche in un passato molto lontano. Seguendo il percorso dell’Appia“Masseria Jesce”

Continua a leggere

La Cava dei Dinosauri

Sito in eccellente stato di conservazione ed elevata biodiversità. Sul finire degli anni Novanta il prof. Massimo Sarti e il dott. Michele Claps, per conto di una multinazionale petrolifera, stavano conducendo indagini e rilievi alla ricerca di falde di greggio nel territorio della Murgia. Il 10 maggio del 1999, i due esperti si trovavano a“La Cava dei Dinosauri”

Continua a leggere

I Claustri

Un esempio abitativo di piccole etnie e delle loro culture i claustri, dal latino “Claustrum” (spazio chiuso) o “Gnostre” in dialetto locale, sono il simbolo di una città poliedrica e ricca di storia millenaria come Altamura che pone le sue fondamenta nel 1232 quando l’imperatore Federico II di Svevia, il Puer Apuliae, con l’intento di“I Claustri”

Continua a leggere

Scroll to top