tel. (+39) 347-2490185    e-mail: info@federicus.it   Altamura, BA - Italy

LA MAGIA DI FEDERICUS

 
Sventolano le bandiere al cielo, scorrazzano i bambini nelle vie del centro storico, si animano i claustri, si abbelliscono i balconi di stendardi e drappi colorati, si adornano le viuzze di paglia e fiaccole, si respira aria di festa, la festa degli Altamurani, la festa dei turisti, la festa dei curiosi. A suon di tamburi e chiarine, risuona forte il senso di appartenenza al territorio, si dilata la magia di una manifestazione unica nel suo genere, un evento che è capace di azzerare lo spazio ed il tempo, catapultando il visitatore in un’atmosfera suggestiva e senza paragoni. Federicus è incanto : Federicus è una città che va a dormire nel ventunesimo secolo e si risveglia nel medioevo; Federicus è odore di fieno, alloro, incenso, spezie, erbe; Federicus è appartenere, vivere, condividere un’esperienza sensoriale con passione e coinvolgimento; Federicus è una macchina di centinaia di volontari che credono in un progetto. E mentre tutti dormono, alla vigilia della rievocazione, nel buio si odono i passi leggeri di chi ci crede e l’affanno di chi crea, si muovono le mani di chi perfeziona, si odono persino i sorrisi di chi, soddisfatto, guarda l’alba del giorno in cui tutto ha inizio. E quando è tempo di ritornare alla nostra realtà, si rivive la stessa magia : la città va a dormire, la notte avanza e l’alba incombe ancora una volta, e le gambe pesanti e le braccia stanche ripongono ogni cosa al proprio posto. La città si sveglia : tutto è esattamente com’era quattro giorni prima. È un incanto, sì, questo Federicus.

Angela Simone e Ilaria Morgese